Viaggiare tra Milano e Bologna: quale mezzo scegliere?

Due importanti città, due poli fondamentali per studenti, lavoratori e turisti. Città vive, dal punto di vista della cultura, degli eventi e della moltitudine di giovani che la attraversano in cerca di opportunità. Parliamo di Milano e Bologna. Non troppo distanti l’una dall’altra, possono essere raggiunte in svariati modi ma quanto tempo ci vuole a muoversi tra l’una e l’altra? Come conviene spostarsi? Quanto costa in media? Cerchiamo di rispondere a tali quesiti, comparando le varie soluzioni e considerando il lato più economico ma anche quello più pratico e comodo. Cominciamo con i treni Milano Bologna.

Il più rapido

Avete in mente un soggiorno nella più glamour Milano o nella ghiottissima Bologna? Il treno è una soluzione più che valida. Infatti, i tempi con l’alta velocità sono davvero ridotti, si parla di un’ora all’incirca. La tratta che va da Milano Centrale verso Bologna Centrale ha un costo in media contenuto. Ovviamente, molto dipende dal giorno, dall’orario e dalla disponibilità dei posti rimasti sul mezzo di trasporto. Se si ha la possibilità di programmare il viaggio con un leggero anticipo, si spende solitamente dai 19 ai 25/28 euro. Si può scendere sotto i 20 euro, negli orari meno gettonati o con particolari offerte e invece salire, fino ai 35 euro ed oltre, nei weekend o durante le festività.

Altre soluzioni economiche

C’è anche la possibilità di risparmiare qualcosina pur rimanendo nell’ambito ferroviario. Si può scegliere un treno che impiega un po’ di più, escludendo l’alta velocità ed in due ore si raggiunge la meta, altrimenti optare per il regionale, tre ore circa ed il prezzo scende più o meno a 16 euro. Il percorso preso in considerazione è quello che va tra le stazioni principali delle due città, nonché quelle più comode da raggiungere, più vicine al centro e che mettono a disposizione diverse alternative per arrivare facilmente anche in aeroporto. Inoltre, se si desidera fare una visita veloce, un fine settimana alla scoperta di Milano o di Bologna, i mezzi pubblici ed i taxi sono a portata di mano.

Ci sono poi altri modi poco costosi e pratici per viaggiare tra le due città. Una su tutte è il carpooling, cioè la condivisione di un’automobile. In questo caso, le tariffe sono tra i 10 ed i 18 euro, la durata invece del viaggio è di circa due ore e mezzo. Si parte insieme ad altre persone che faranno lo stesso itinerario, dividendo però praticamente le spese. Inoltre ci sono gli autobus specializzati in lunghi viaggi, dotati di wi-fi, prese di corrente, wc e tutto quello che prevede un tragitto considerevole, in una versione però decisamente low cost. Anche qui però il prezzo non è sempre lo stesso, per raggiungere Bologna partendo da Milano, varia tra 9 e 20 euro a seconda del giorno e dell’orario.

Scegliere il mezzo più adatto alle proprie esigenze varia in base alle diverse necessità, ai differenti budget e soprattutto alla meta. Una città non è composta solo dal centro ma sicuramente, il percorso tra Milano e Bologna è comodamente servito da moltissimi treni, che grazie ai regionali, raggiungono anche le stazioni più periferiche.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.