Il potere delle alghe marine fonti preziose di sostanze nutritive

Le alghe marine sono ricche di sostanze nutritive e sopratutto antiage che rende la pelle forte. Ne esistono di quasi 12000 specie diverse ognuno con caratteristiche e benefici specifici. Le alghe marine sono fonti preziose di sostanze nutritive, fanno bene alla pelle, alla salute e al sistema immunitario. Hanno foglie marroni, verdi o rosse, hanno effetto detox e contengono proteine, vitamine, fosforo. Sono una fonte unica di sali minerali, calcio, zinco, iodio, dall’elevato effetto antiinfiammatorio.

L’Irlanda è il paese con una lunga storia in fatto di algoterapia,  fatta di tradizioni e saperi antichi che si tramandano dall’Ottocento. Questo è stato notato anche dall’industria dello skincare che hanno studiato a fondo l’uso e le proprietà di queste alghe.

 

 

Le alghe rosse ancorate alle rocce irlandesi, si piegano e subiscono ogni giorno gli effetti del mare, eppure si rigenerano sempre senza farsi spezzare. Vengono raccolte delicatamente ed al giusto momento dello sviluppo da personale esperto e semplicemente confezionate, dopo essere state essiccate a temperature non elevate per non pregiudicarne le proprietà. Hanno dei componenti che utilizzati e sintetizzate nello skincare rinforzano le fibre di collagene ed elastina, riducendo la perdita di tono dei contorni del viso, uno tra i primi segni dell’invecchiamento.

Come dicevo, l’alga rossa gode di una potente azione antiossidante. Ricca di oligoelementi e aminoacidi, questa speciale alga dall’azione rivitalizzante è in grado di contrastare i radicali liberi, considerati i principali responsabili dell’invecchiamento dell’epidermide. Se è vero che il passare del tempo comporta delle inevitabili conseguenze sulla pelle del nostro viso, determinandone perdita di tono ed elasticità, è altrettanto vero che l’utilizzo costante di una buona crema può fare molto.

Tra le alghe la Clorella è una delle fonti di Clorofilla più conosciute. Ecco da dove viene il suo nome – “alga che respira”. I suoi poteri anti-ossidanti e la sua capacità di produrre ossigeno le conferiscono la capacità di purificare l’ambiente lacustre in cui vive.  Applicata sulla pelle, aiuta a rinforzare le difese cutanee.

 Credit: Google immagini

Share