I Romanzi del Novecento diventati un caso letterario nel Duemila

Iniziamo bene il nuovo anno con una grande iniziativa dedicata a tutti gli amanti della lettura. Dal 6 gennaio Il Novecento entra nel Duemila con 15 grandi casi editoriali, romanzi scritti nel ‘900 che hanno avuto fortuna e sono stati riscoperti e apprezzati solo nel 2000. Una raccolta imperdibile da collezionare.

Storie di ieri che hanno spiccato il volo oggi, una collezione di romanzi scoperti in questi anni in tutta la loro sorprendente modernità.
Il caso emblematico, con il quale viene aperta questa raccolta, è quello di “Stoner” di John Williams, che pubblicato nel 1965, inizialmente non riscosse molto successo, vendendo solo duemila copie. Ripubblicato però dalla casa editrice statunitense Vintage Classics nel 2003 e pubblicato di nuovo dal “New York Review of Books Classics” nel 2006, grazie al passaparola e ai social network è diventato ben presto un libro di straordinario successo e in Italia ha venduto oltre 100.000 copie.

 

romanzi del 900

Nella collana, a seguire: Israel Joshua Singer “La famiglia Karnowski”, Patrick Dennis “Zia Mame”, Elisabeth Jane Howard “Il lungo sguardo”, Beppe Fenoglio “Una questione privata”, Irene Némirovsky “Suite francese” e moltissimi altri che troverete descritti nel sito.

Dunque non perdete l’occasione di comprare il vostro romanzo preferito o quello che non avete mai avuto l’opportunità di leggere. Ogni sabato li trovate in edicola, con la Repubblica e L’Espresso, a soli 9,90 €. Un prezzo eccezionale!!E se perdete un numero avrete persino la possibilità di recuperarlo senza nessun problema. Vi aspetto in edicola!!

#Duemila #Letteratura2000 #ad

 

Share