Tornare in forma per l’estate con i centrifugati detox

La primavera è il periodo dell’anno in cui i buoni propositi sulla nostra forma fisica raggiungono l’apice. Forse per essere più belli, forse per piacere di più a se stessi o forse per motivi legati ad uno stato di salute. Possiamo iniziare dal movimento fisico, via libera alla palestra, alle camminate o alle corse in bicicletta e ricordarsi sopratutto che uno stile di vita sano parte dalla testa. Molte volte si rinuncia in fretta per la mancanza di tempo o per un fattore economico. In realtà è solo un nascondersi dietro una mancanza di volontà. Non ci vuole più tempo per seguire un regime alimentare sano e per quanto riguarda il costo si spende meno, in quanto nel carrello della spesa ci sono solo materie prime e non cibo elaborato pieno di conservanti.

Nessun sacrificio o rinuncia, ma solo un cambiamento dello stile di vita, cibi semplici con pochi ingredienti e poco manipolati dall’uomo sono quelli da preferire. Per depurare l’organismo e integrare vitamine e sali minerali sono molto utili i centrifugati dimagranti.

Si tratta di estratti di frutta o verdura concentrati che si possono fare a casa. Da non confondere con il classico frullato:  in realtà tra il centrifugato e il frullato  c’è una sostanziale differenza, dal primo si ottiene il succo della frutta, mentre la fibra ossia la polpa viene scartata, mentre nel secondo della frutta e/o verdura rimane anche la fibra.

 

 

La centrifuga Philips estrae il succo dalla frutta o dalla verdura sfruttando la forza centrifuga, attraverso rotazioni ad alta velocità. Il succo così ottenuto va consumato subito, per non perdere le qualità nutritive. Il centrifugato di frutta e verdura deve diventare un  alleato prezioso per la nostra dieta, perchè può essere utilizzato in molti modi scegliendo l’ingrediente giusto a seconda delle esigenze. Dissetante, fonte preziosa di vitamine, miniera d’oro di benefici e ricco di proprietà.

I centrifugati dimagranti sono alleati della dieta perchè, si sa che quando si devono assumere meno calorie gli spuntini a base di verdure sono ottimali ed anche la frutta riveste un ruolo particolare. Non è un caso che le star di Hollywood, sempre attente alla linea, li abbiamo “scoperti” come toccasana per restare in forma.

Preparare i centrifugati dimagranti è facile e veloce: si pulisce la frutta e/o la verdura, si taglia in pezzi, si mette nella centrifuga e si avvia, quindi si raccoglie il succo e si beve o si ripone in frigo. Si possono scegliere moltissime varianti al pompelmo: per stimolare la diuresi, alle fragole: dissetante e ricco di vitamine C,  al finocchio: per contrastare il ristagno di liquidi.  Si possono fare gli abbinamenti che si vogliono, sia con frutta e verdura.  Direi che in una dieta i centrifugati dimagranti non possono davvero mancare!

Share