Stile di vita e salute dei capelli

Avere dei capelli folti, pieni è sinonimo di bellezza, e rappresentano un’importante vettore estetico, capace di influenzare tantissime scelte nella nostra vita. Infatti non sono solamente un accessorio di matrice proteica che sbuca fuori da un follicolo pilifero, ma è proprio un modo di intendere il proprio stile e modo di essere. 

Scoprirai quanto è importante avere un vero e proprio approccio olistico dei capelli, influenzato principalmente da:

  • Stile di vita
  • Livelli di cortisolo e stress
  • Fattori genetici più o meno rilevanti
  • Dieta equilibrata o ricca di grassi saturi “cattivi”

Una questione di circolazione sanguigna

La dieta aiuta a rinforzare e ad indurire il cuoio capelluto, specialmente per quelli alimenti ricchi di cistina e lisina, che vanno a costituire la matrice del capello, fondamentalmente cheratina per il 90% del totale. 

Sia la struttura del capello che il suo spessore o “texture” dipendono strettamente da ciò che introduciamo con l’alimentazione quotidianamente. Oltre a questi due amminoacidi, fondamentali per costituire i ponti di zolfo del capello troviamo anche la biotina, che può essere assunta sotto forma di integratore.

Parlando di integratori per capelli, questo sito di integratori per capelli, tutti prodotti che, sotto il previo ed indispensabile consiglio di un medico nutrizionista, possono rappresentare un “rinnovamento” dei tuoi capelli e del tuo look. Biotina che, non fa ingrassare, tanto per sfatare dei miti che si creano e muoiono in rete. 

Avete presente la bussola? Allo stesso modo, tutto ciò che andrai a realizzare sul tuo corpo: problemi digestivi, periodi di forte stress, cura a base di farmaci cortisonici o corticosteroidi si rifletteranno come uno specchio tramite la condizione e bellezza dei tuoi capelli. 

 

 

7 Consigli per avere dei capelli impeccabili

  1. Se hai dei capelli più lunghi di 15 cm circa, allora il balsamo diventa un imperativo. Le sostanze contenute nel balsamo (maschera), ricche di grassi vegetali e polinsaturi (buoni) andranno a nutrire le punte dei capelli sfibrate, o che comunque hanno subito dei processi chimici intensivi (decolorazioni, decappaggi o permanenti).
  2. Lavare i capelli dopo sforzi fisici intensi, soprattutto dopo che si ha sudato tanto, o se fuori c’è una giornata abbastanza umida, che tende a sporcare naturalmente i capelli. 
  3. Applicare un tonico rinfrescante sul cuoio capelluto è sempre positivo, per ridare vigore ed attivare la microcircolazione sanguigna periferica, relativa alla zona dei capelli. Sostanze come il rosmarino, la menta piperita ed il Ginseng, sono ottimi per questo intento, rappresentando anche rimedi utili per le stempiature giovanili.
  4. Se hai un cuoio capelluto grasso, che produce molto sebo ed olio in maniera naturale e fisiologica, allora almeno una volta al mese sarebbe opportuno utilizzare uno shampoo specifico, che agisca in tal senso, rimuovendo gli eccessi. 
  5. Raggi solari, raggi ultravioletti, il cloro della piscina ma anche l’acqua del mare possono rendere i tuoi capelli secchi e sfibrarli fino alla comparsa delle odiose doppie punte. Proteggili sempre con degli oli o delle maschere per capelli protettive.
  6. Se ad esempio sei una persona che viaggia molto, ed effettua spostamenti continui, noterai come la pelle apparirà sporca ed grassa in maniera quasi inevitabile. Lo stesso accadrà per la cute al di sotto del cuoio capelluto, dei lavaggi con shampoo delicati e naturali, dall’effetto esfoliante saranno una delizia per la salute dei tuoi capelli. 
  7. Attenzione a non applicare tinture delle quali non sei sicuro/a della provenienza in quanto la facilità di sviluppare delle improvvise ed impervie reazioni allergiche è dietro l’angolo. Solitamente in moltissimi saloni di parrucchieri si utilizza un metodo per testare l’allergenicità sulla cute di un soggetto o meno: in pratica il giorno prima della tintura, esattamente 24 ore prima sul braccio, precisamente laddove vi è l’apertura dell’arto, in modo da verificare se il giorno dopo questo ha generato pomfi o eczemi sinonimo di un’allergia da contatto. 

Alcune curiosità sul capello 

Lo sapevi inoltre che la normale caduta giornaliera prevede una perdita che va da un minimo di 50 fino anche a 100 capelli al giorno? 

E che ciascun singolo capello può sopportare singolarmente un peso fino a 100 grammi di tensione? Dunque siccome abbiamo una presenza di circa 80/100.000 capelli a testa potremmo benissimo spostare con la sola forza della trazione un peso pari a una tonnellata, per capirci un elefante intero. 

Consigli per avere capelli sani e forti 

  • Mangia una sufficiente quantità di proteine: Se ci pensi la connessione è logica ed immediata, il tuo bulbo pilifero è di natura proteica, dunque avrà bisogno di proteine per funzionare e svilupparsi in maniera corretta ed immediata. Alcuni alimenti sono: uova, pollame, carne rossa, pesce e latticini, senza dimenticare l’alternativa vegana di legumi e noci. 
  • Minerali e vitamine: come ad esempio quelle del gruppo B e del gruppo E, ma anche minerali quali ferro, zinco e rame sono fondamentali per il buono stato di capelli ma anche delle stesse unghie, di natura anch’esse cheratinica. 
  • Cerca di tingere i colori nel minor modo possibile, perché certamente sostanze di origine ammoniacata non fanno granché bene ai tuoi capelli, seppur sono bellissimi da vedere.
  • Utilizza meno prodotti per lo styling possibili, in quanto vanno a disidratare e ad opacizzare la naturale luminosità e pienezza della tua massa di capelli.
  • Spazzola e pettina i tuoi capelli correttamente, in maniera morbida e rilassata, senza spennacchiarli in modo nervoso.

Spero che questi consigli ti siano stati utili e che tu abbia capito quanto sia importante per la salute, fisica ed estetica dei tuoi capelli di seguire una dieta corretta ed altre piccole accortezze che gioveranno molto per il tuo stile di capelli. 


Post non sponsorizzato

Share

1 pensiero su “Stile di vita e salute dei capelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.