pelle sensibile

Pelle sensibile e macchie cutanee: cause e rimedi

Una pelle sana e curata si riconosce a prima vista e dipende, oltre che da questioni genetiche ed alimentari, dai prodotti utilizzati per nutrirla. In inverno la pelle sensibile soffre di più e va incontro a rossore, bruciore, prurito e macchie perché ha difficoltà ad adattarsi alle temperature più rigide, all’umidità e al vento.

Qualsiasi tipo di sostanza può dare problemi alla cute sensibile, spesso è l’uso costante di cosmetici e detergenti aggressivi, o l’esposizione cronica al sole, allo smog o alle polveri sottile a rendere sensibile una cute normale. Esistono in commercio molti prodotti per pulire, idratare e purificare la pelle. Essi hanno la funzione di eliminare ogni traccia dei cosmetici applicati precedentemente e di idratare la pelle.

 

pelle sensibile

 

Quali cosmetici usare

La maggior parte dei cosmetici sono innocui, ma alcuni di essi contengono sostanze chimiche che possono provocare irritazioni o allergie. Il sintomo di un allergia è una sorta di pizzicore, seguita dalla comparsa di chiazze rosse localizzate nella zona dove il cosmetico è stato applicato. Per evitare problemi è consigliabile  utilizzare prodotti specifici per pelli allergiche, sensibili o atopiche a base di coloranti minerali, più biocompatibili.

Se la pelle del viso è delicata non è necessario rinunciare al make up. basta sceglierlo minerale, a base di principi attivi che non irritano. Va poi rispettata la data di scadenza per evitare che il cosmetico perda le sue proprietà. Meglio sempre provare su una piccola porzione di pelle un prodotto nuovo prima di acquistarlo per evitare spiacevoli inconvenienti.

Pelle secca, che tira, oppure la comparsa di macchie cutanee di grandezza variabile, possono anche essere lo scotto da pagare per aver osato troppo con l’abbronzatura, senza un’adeguata protezione. Ma se per riacquistare elasticità e morbidezza possono bastare semplici creme idratanti, diverso è il discorso che riguarda le macchie.

 

Come prevenire le macchie della pelle

Per prevenire le macchie innanzitutto è importante, sia nel periodo estivo, sia in quello invernale, applicare un’adeguata protezione solare e, soprattutto con l’arrivo della bella stagione, può essere utile l’assunzione di integratori specifici che aiutano a ‘preparare’ la pelle all’abbronzatura. Una volta ottenuto il colorito bruno, poi è meglio non sospendere l’applicazione della protezione, per ridurre al minimo il rischio di sviluppare macchie, in futuro.

Combattere le macchie cutanee è la nuova sfida anche  per la stagione invernale. Per farlo servono texture illuminanti, costanza nell’applicazione e soprattutto prodotti dall’efficacia comprovata; le case cosmetiche hanno sintetizzato nuovi ingredienti in grado di ridurre visibilmente le iperpigmentazioni cutanee e di correggere le alterazioni del colorito.

Siamo sempre alla ricerca di una soluzione utile  a questo problema, molto sentito sopratutto tra le donne e le informazioni utili diventano indispensabili. I consigli di Fidelity-Donna nello specifico, sono un punto di riferimento imperdibile per conoscere e affrontare problematiche beauty, e non solo, del mondo femminile. Un canale dedicato interamente alla donna moderna che vuole fruire di un sistema informativo semplice, multimediale e social.

I prodotti per la detersione

Una pelle sensibile ha bisogno quotidianamente di particolari attenzioni a partire dalla detersione. Bisogna scegliere prodotti estremamente delicati, con PH e grado di acidità affine a quello della cute. L’ideale sono i detergenti olio in acqua, a base oleosa, ma vanno bene anche altri prodotti: l’impostante è che siano privi di profumi, conservanti e metalli come nichel, cobalto e cromo, e che vengano sempre risciacquati con cura.

Anche l’esfoliazione va fatta con una certa prudenza e solo quando necessario, in quanto va ad alterare la barriera cutanea e quindi non bisogna esagerare. Dunque, in caso di pelle delicata, occorrerà seguire una beauty routine specifica che comprenda una delicata detersione, seguita da una crema idratante magari a base di aloe vera.

La parte del corpo più soggetta alle aggressioni e quindi più sensibile è senza dubbio il viso in quanto rimane scoperto e quindi maggiormente esposto alle aggressioni. Se la pelle sensibile non viene trattata in modo opportuno può favorire la nascita di rughe e macchie scure e quindi essere più soggetta ad un invecchiamento precoce.


In collaborazione con FidelityHouse

Share

3 pensieri su “Pelle sensibile e macchie cutanee: cause e rimedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.