isola d'elba food

L’isola d’Elba a tavola: ecco alcune ricette tipiche da fare in casa

Se sei un amante del sole, del mare e dei piatti a base di pesce e ancora non hai organizzato le prossime vacanze estive, allora ti consiglio di scegliere l’isola d’Elba.

Oggi ti parlerò dei piatti della cucina elbana che devi provare una volta arrivato. Essi sono il sapiente frutto dell’unione di semplicità, fantasia e ingredienti genuini. E questi principi sono quelli che hanno trasformato nel tempo la cucina elbana da povera a raffinata.

Ti sta già venendo l’acquolina in bocca? In questo caso dovresti anche pensare alla tua prenotazione del traghetto con elbareservation e preparare le posate!

 

isola d'elba zuppa di pesce

Stoccafisso alla riese

Per preparare lo stoccafisso alla riese avrai bisogno di:

  • 1,2 kg di stoccafisso ammollato,
  • cipolla,
  • 500 g di pomodori,
  • basilico,
  • prezzemolo,
  • peperoncini verdi,
  • pepe,
  • olive nere,
  • pinoli,
  • capperi,
  • olio,
  • parmigiano grattugiato,
  • sale.

Per preparare lo stoccafisso dovrai tagliare la cipolla a fette e farla soffriggere. Appena avrà raggiunto un colore dorato aggiungi un paio di peperoncini, qualche foglia di basilico e il prezzemolo tritati, pepe, sale e i pomodori passati.

Una volta che il pomodoro sarà cotto aggiungi lo stoccafisso tagliato a pezzetti con un po’ di olio insieme alle olive, i pinoli e qualche cappero. Finisci la cottura a fiamma bassa aggiungendo dell’acqua calda se necessario. Una volta cotto cospargi di parmigiano e servi in tavola.

 

L'isola d'Elba a tavola: ecco alcune ricette tipiche da fare in casa

Caciucco

Per preparare un buon caciucco avrai bisogno di brodo di pesce preparato con chiodi di garofano, alloro e peperoncino.

Per la zuppa ti serviranno: 

  • 300 g di seppie,
  • 500 g di polpi,
  • 1 kg di pesce da zuppa (palombo, gallinella, cappone, tracina, cicale, cozze),
  • 12 granchi,
  • 1 cipolla,
  • 6 spicchi di aglio,
  • 3 o 4 foglie di salvia,
  • 1 bicchiere di vino bianco secco,
  • concentrato di pomodoro,
  • una manciata di prezzemolo tritato,
  • sale,
  • peperoncino
  • olio.

Dovrai poi tagliare il pesce in pezzi. In una casseruola mettere cipolla, aglio, salvia e peperoncino tagliati finemente e fare imbiondire. Aggiungi i crostacei, i polpi e le seppie e falli rosolare qualche minuto. Sfumare con del vino bianco e aggiungere il concentrato diluito in un po’ di acqua tiepida.

Cuoci per 15 minuti, aggiungendo il brodo di pesce e aggiungi il pesce da zuppa in base al tempo di cottura di ognuno di loro. 

Fai cuocere a fiamma moderata e, ogni tanto, aggiungi il brodo di pesce. Quando la zuppa è quasi pronta, aggiungi le cozze. Il sapore dovrà essere un po’ piccante quindi, se necessario, aggiungi qualche peperoncino.

Per capire se la zuppa è pronta ti basterà guardare se l’olio è affiorato in superficie.

Servire con crostoni di pane abbrustoliti e leggermente agliati e colorire con una spolverata di prezzemolo fresco tritato.


Post in collaborazione con Elbareservation

Share

1 pensiero su “L’isola d’Elba a tavola: ecco alcune ricette tipiche da fare in casa

  1. Adoro il mare, il sole e mangiare- cucinare il pesce. Queste ricette sono entrambe molto gustose e abbastanza semplici da preparare. Grazie per il consiglio, preparerò di sicuro lo stoccafisso. Bel post originale. Un abbraccio kisskiss.
    Rita Candida

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.