In alta quota il Giovedì è Benessere Totale

In alta quota il Giovedì è Benessere Totale

Il proverbio romano Giovedì gnocchi, Venerdì pesce, Sabato trippa ha conquistato da tempo l’Italia tutta. L’origine del detto è molto semplice, stava ad indicare che, in vista del venerdì di magro, era consigliato un giovedì con un piatto gustoso ed elaborato, come per rendere meno triste il giorno che sarebbe seguito.

Oggi le abitudini alimentari sono cambiate così come è cambiata la nostra vita, siamo attenti alla qualità della materia prima e soprattutto modifichiamo le nostre abitudini alimentari secondo lo stile di vita che di volta in volta adottiamo, ecco perchè oggi parliamo di Giovedì: Benessere Totale, ovvero il giovedì come lo propone l’Auberge de La Maison di Courmayeur.  

 

In alta quota il Giovedì è Benessere Totale

 

L’Auberge de La Maison, situato nella piccola frazione di Entreves a pochi minuti da Courmayeur, offre ai propri ospiti un ambiente unico e di grande fascino. Ambienti interni curati nel minimo dettaglio e all’esterno un grande prato con una vista impagabile sul Monte Bianco. Un gioiello di SPA e servizi di alto livello rendono unico il vostro soggiorno. Per chi cerca un luogo in cui rigenerarsi, e dedicare del tempo a se stessi, l’Auberge è la soluzione perfetta.

Dal 18 Luglio al 22 Agosto, tutti i giovedì, sul grande prato dell’Auberge c’è la possibilità di seguire delle lezioni di Yoga dolce seguiti da istruttori certificati. Lo Yoga dolce è adatto ad ogni età e può essere praticato da chiunque anche comodamente seduti su una sedia. Fare Yoga significa acquisire maggiore consapevolezza del proprio corpo e delle proprie emozioni, porta equilibrio ed energia ai centri vitali e aiuta a ritrovare la serenità. Se poi pensate di poterlo praticarlo in un luogo unico al mondo, su un prato al cospetto di sua Maestà il Monte Bianco, l’esperienza sarà veramente indimenticabile.

“… il giovedì dell’Auberge non si ferma qui, perchè il giovedì per noi è VVDAY ovvero il Giorno Vegetariano Valdostano, sarà possibile assaporare delle delizie vegetariane sia legate alla tradizione sia in linea con le tendenze moderne, e poi per chi cerca un benessere totale troverà nella SPA, Maison d’Eau, un ambiente di coccole e di relax assoluto.” Così ci racconta Alessandra Garin che dirige l’Auberge de La Maison con cura quasi maniacale.

“Cerchiamo sempre di offrire ai nostri ospiti degli spunti per fare provare qualcosa di nuovo, ci piace coccolarli con attenzioni discrete. Abbiamo notato che chi ci sceglie cerca sempre più una vacanza rigenerante che possa regalare un benessere vero, sia fisico che mentale.”

Infatti dopo una giornata di attività all’aria aperta, che sia trekking in alta quota o una semplice passeggiata nei dintorni è bello abbandonarsi ad un messaggio ai burri d’alpeggio, ad una spazzolatura energizzante e ad un bagno nella piscina alpina riscaldata che si affaccia proprio sui monti. Non può mancare poi un’esperienza esclusiva nella personal spa Refuge du Mont-Blanc, con biosauna al fieno, idromassaggio e giacigli di fiori e erbe di montagna, luogo ideale per trascorrere momenti unici di benessere alpino.

Quindi Benessere sì, ma totale e solo all’Auberge de La Maison.

 

Immagini: http://www.aubergemaison.it 
Fonte: Sara Clerici
Share