Capelli: cambio look per la bella stagione

Aria di primavera, voglia di novità. Perché non iniziare dai capelli? A volte basta poco per sentirsi diverse: una spuntatina, una piega mai provata, un colore inedito che dà più luce al viso. Ma qual’è l’ABC di una perfetta cura dei capelli? Partiamo dai capelli più lunghi. Più sono lunghi e più hanno bisogno di attenzione. I capelli oltre le spalle, infatti, si spezzano più facilmente e perdono vigore e lucentezza hanno se sono di natura grossi e resistenti.

I lavaggi frequenti, l’abitudine a fermarli con forcine ed elastici tendono infatti ad indebolirli. Evitate colorazioni e schiariture eccessive che possono, alla lunga, inaridire i fusti. Lavateli anche a giorni alterni, sopratutto se abitate in città piene di smog, ma usate shampoo e balsamo con formule prive di solfati, parabeni e siliconi.

 

 

Mantenete la cute sana, regalandovi una volta a settimana uno scrub detox per il cuoio capelluto, scelta mirata per ossigenare i bulbi capillari. Irrinunciabili i trattamenti “rehab” per lunghezze e punte, come le maschere da tenere in posa tutta la notte per favorire il lento assorbimento dei principi attivi presenti nelle texture. Un capitolo a parte sono le acconciature che, se non eseguite ad arte, possono danneggiare le lunghezze: code e trecce troppo strette rischiano di spezzarli, piastre e phon caldi disidratano.

Se cercate un taglio evergreen anche per questa primavera scegliete il classico “bob”. la declinazione più nuova è geometrica con tagli netti ai lati del viso e frangia a ciocche sulla fronte. Da portare con il classico castano, sempre elegantissimo!

 

 

Rimane sulla scia dei trend 2018 la scelta multicolor. Lo scopo è realizzare punti luce e zona d’ombra sulla testa grazie a nuance chiare e scure. Bastano pochi minuti, invece, per creare colpi di colore solo su alcune ciocche: si posiziona una zona di capelli all’interno della cartina monouso, si applica il colore, si richiude, e si passa la piastra ed il gioco è fatto.

Il platino ed il grigio resistono ancora, si può provare una colorazione biondo/argento perfetta per carnagioni chiare e occhi chiari. Il grigio pastellato è perfetto per le teste di millennials e non. I colori pastello sono adatti alle ragazze con toni di pelle più caldi. Mentre alle donne più mature stanno bene solo in caso di carnagione molto chiara.

Share

3 pensieri su “Capelli: cambio look per la bella stagione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.