anello prezioso

Un anello “particolare” con pietre naturali

Da sempre gli anelli sono i gioielli più amati dalle donne, di ogni forma e colore, realizzati in tante tecniche diverse. Molti di questi anelli creativi sono ideali per comunicare a chi ci circonda le nostre passioni, o più semplicemente per distinguerti dagli altri. Può essere un dono prezioso per qualcuno che amiamo, viste le feste di Natale vicine, oppure un regalo personale. In ogni caso la scelta deve essere originale e particolare, come l’anello Alba che vi propongo oggi.

 Il modello Alba è in argento tit. 925% con una lavorazione ad intreccio di fili lucida e opaca con bagno in oro giallo. La bellezza di questo prezioso accessorio sta, sicuramente, nelle perle barocche dalla forma irregolare, imperfette, originali ed uniche.

 

anello prezioso

 

Come potete vedere si tratta di un anello molto particolare, per persone raffinate ed eleganti.  Si può realizzare anche in oro bianco, giallo o rosa 18kt e/o con finiture in bagno di rutenio nero.  Ogni anello è un pezzo unico, e questo lo  impreziosisce ancora di più.  Questa è la caratteristica di una produzione artigianale che utilizza pietre naturali.

Dettagli: Altezza parte superiore dell’ anello : mm. 9 – Diametro della pietra compreso il castone : mm. 15 – Spessore del gambo: mm. 2.5 – Larghezza minima del gambo: mm. 3.5 – Larghezza massima del gambo: mm. 8 –  Peso: gr. 8 c.ca (il peso varia in base alla misura dell’anello). La misura dell’anello, ovviamente, è a vostra scelta.

Se volete personalizzare l’anello, potete incastonare altri tipi di pietre per renderlo ancora più unico e prezioso. Se volete scoprire l’intera collezione vi invito a visitare il sito e scegliere il regalo che preferite. Se inserite nella casella “Voucher” nel carello il codice VLIFESTYLE10 avrete uno sconto del 10% su qualsiasi articolo indipendentemente dal prezzo. 

In collaborazione con Capricefashion.it – #ad

 

Share

Grazie per il tuo commento :)

10 pensieri su “Un anello “particolare” con pietre naturali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *