Perchè scegliere di bere l’acqua del rubinetto

L’acqua senza dubbio è un elemento fondamentale della nostra vita.  E’ a lei, dal momento della nascita, leghiamo gran parte del nostro benessere quotidiano, il nostro “star bene”. Del resto, non potrebbe avere un’importanza minore un elemento che rappresenta circa il 70% del peso del nostro corpo.

Tuttavia, troppo spesso il ruolo dell’acqua è dato per scontato, così come non ci si sofferma abbastanza sul contributo decisivo che essa offre al benessere quotidiano. Anche per questo motivo, quindi, vale la pena conoscerla meglio, capirla, dedicando a lei la giusta attenzione nella nostra vita quotidiana. Perché, in fondo, l’acqua è la nostra stessa vita.

Da recenti studi si rileva la differenza tra le acque delle sorgenti e le acque provenienti dalle stesse sorgenti ma imbottigliate. Nello scegliere di comprare una bottiglia invece che riempire una caraffa, non scordiamoci di pensare anche al contenitore e non solo al contenuto. Le bottiglie di plastica che contengono l’acqua minerale sono ricavate da polietilene tereftalato (PET) un polimero da industria chimica che, secondo vari studi, potrebbe trasmettere determinate sostanze nocive all’acqua. (Ftalati, Antimonio, Formaldeide e acetaldeide).

Bisogna qui precisare che le autorità sanitarie si occupano di garantire il rispetto delle normative e, in generale, la concentrazione delle sostanze nocive che si trasferiscono dalle bottiglie all’acqua è molto bassa. (Vedi video).

 

 

Anche i costi per l’acquisto dell’acqua in bottiglia non sono da sottovalutare. Per una famiglia di 4 persone, se si rinuncia all’acqua in bottiglia e si consuma acqua di rete si risparmiano almeno 645,00 euro all’anno. Un bel risparmio vero?

Non sempre però si riesce ad utilizzare l’acqua di rubinetto a causa di obsolete reti idriche che portano il consumatore a scegliere acqua in bottiglia di plastica. Possiamo eliminare ogni rischio di ingerire acqua contaminata da reti di distribuzione obsolete, pubbliche o private che siano, grazie alle tecnologie oggi disponibili. Acque Pure Italia vi può aiutare ad eliminare ogni rischio di ingerire acqua contaminata, grazie alle tecnologie oggi disponibili, per la salute, per il risparmio e per l’ambiente.

I consulenti di Acque Pure Italia verificano, innanzitutto,  le caratteristiche dell’ acqua consigliando, ove ritengano sia necessario, l’analisi presso centri specializzati al fine di trovare la soluzione ottimale, scegliendo una o più  modalità di miglioramento possibili: Affinamento e Sterilizzazione, Purificazione con la sterilizzazione e riduzione della durezza con l’addolcimento.

Scegliendo acqua dell’acquedotto si risparmia, evitando di trascinare su e giù cesti delle bottiglie e rifiuti di plastica, risparmia l’intera collettività in modo ecologicamente responsabile.

#acquepureitalia #ad

 

Share